FRECCE TRICOLORI AL WORLD DUCATI WEEK 2018

La Pattuglia Acrobatica Nazionale eseguirà alcuni passaggi sul circuito di Misano Adriatico in occasione del raduno Ducati.

Frecce Tricolori World Ducati Week
Frecce Tricolori al World Ducati Week 2018.

Dal 20 al 22 Luglio 2018 si svolgerà presso il circuito “Marco Simoncelli” di Misano Adriatico la decima edizione del World Ducati Week 2018, il grande raduno internazionale Ducati che chiamerà a raccolta il popolo Ducatista proveniente da ogni parte del mondo. Il programma del WDW 2018 si preannuncia ricco di contenuti ed attività e prevede inoltre la partecipazione dell'Aeronautica Militare.

Nel 2016 i protagonisti sono stati tre Eurofighter Typhoon, mentre per la decima edizione è confermata una grande performance della Pattuglia Acrobatica Nazionale nella giornata di sabato 21 luglio. Uno spettacolare sorvolo delle Frecce Tricolori sul circuito di Misano che renderà ancora più imperdibile questa fantastica kermesse. Una significativa collaborazione da parte dell’Aeronautica Militare che sarà presente nel paddock anche con un proprio stand e con un simulatore di volo, pronto ad accogliere tutti gli appassionati.

La collaborazione tra PAN e Ducati ha avuto inizio nel settembre 2016 presso l'Aeroporto Militare di Rivolto (UD), in occasione dell'evento "Passioni Tricolori", organizzato dall'Aeronautica Militare in collaborazione con Ducati e Automobili Lamborghini. Il tema dell'evento è stato l'incontro di tre realtà italiane sinonimo di eccellenza nei loro rispettivi settori, conosciute ed apprezzate in tutto il mondo.

Nel corso della manifestazione la Pattuglia Acrobatica Nazionale ha eseguito un volo addestrativo ed i piloti Ducati Andrea Dovizioso e Michele Pirro si sono esibiti sulle loro Desmosedici GP insieme ai piloti Lamborghini sulla via di raccordo dell'aeroporto.

Nel pomeriggio Dovizioso, insieme all'Ing. Luigi Dall'Igna ed al pilota Lamborghini Mirko Bortolotti, hanno inoltre provato l'emozione del volo acrobatico sugli Aermacchi MB-339 delle Frecce Tricolori.

Di Matteo Sanzani

Nessun commento

Powered by Blogger.