EQUIPAGGIO GUARDIA COSTIERA SARZANESE SOCCORRE 3 BAGNANTI DURANTE MISSIONE FRONTEX

Elicottero Guardia Costiera soccorre bagnanti
Equipaggio Guardia Costiera sarzanese soccorre 3 bagnanti durante missione Frontex.

Nella mattina del 23 giugno 2018, nel corso dello svolgimento di un’attività di volo nell’ambito della missione Frontex di controllo delle frontiere “Themis 2018”, l’elicottero Nemo 11-09, condotto da un’equipaggio della Base Aeromobili della Guardia Costiera di Sarzana, ha tratto in salvo tre giovani bagnanti dalla scogliera di Peschici (Foggia).

I giovani si sono avventurati in mare nonostante le proibitive condizioni del mare, con onde fino a 4 metri, e del vento, di circa 45 km/h. Si sono resi conto del pericolo al quale si sono esposti solo una volta intrappolati su una scogliera poco distante, senza possibilità di essere soccorsi da mare, né da terra.

Ma la salvezza è arrivata dall’aria. Infatti la Capitaneria di Porto di Vieste, conoscendo la presenza in zona dell’elicottero impegnato in una missione di pattugliamento sotto egida Frontex, lo ha contattato e ne ha richiesto il prezioso e risolutivo intervento.

L’incubo é così finito relativamente presto per i fortunati bagnanti, che sotto shock e in stato di ipotermia, sono stati trasferiti presso il porto di Peschici dove sono stati assistiti dall’equipaggio di una motovedetta della Guardia Costiera di Vieste.

Fonte, Immagine: Comunicato Stampa Guardia Costiera

Nessun commento

Powered by Blogger.