DUE NUOVI SQUADRONI USAF IN ARRIVO AD AVIANO

Entro giugno 2018 militari ed elicotteri americani saranno rischierati sull’Aeroporto di Aviano per missioni di Combat Search and Rescue (C-SAR).

squadroni elicotteri USAF arrivo Aviano
Entro giugno 2018 due nuovi squadroni USAF saranno trasferiti ad Aviano per compiere missioni C-SAR.

Mercoledì 30 gennaio si è svolto, presso il Comando Aeroporto Aviano, un incontro relativo al trasferimento del 56th e 57th Rescue Squadrons USAF all'Aeroporto di Aviano.

Annunciate già alla fine del 2015, le azioni di trasferimento dalla base della Royal Air force di Lakenheath (UK) saranno completate entro giugno 2018.

Il ricollocamento interesserà circa 350 militari americani e prevede lo schieramento di cinque elicotteri per combat SAR HH-60G Pave Hawk, con missione di ricerca e soccorso in zone da combattimento.

I nuovi assetti richiederanno il coordinamento e la collaborazione del Comando Aeroporto Aviano, del 15° Stormo di Cervia per l'attività di familiarizzazione con le procedure di volo nazionali, della Guardia Costiera per le esercitazioni e le attività in Alto Adriatico, dei Comandi della Brigata Ariete, del 5 Rigel di Casarsa e delle truppe Alpine per tutte le attività su aree di addestramento terrestri.

L'Aeroporto di Aviano ha come missione quella di garantire la sovranità nazionale e sovrintendere all'applicazione degli accordi bilaterali relativi alla presenza di reparti USAF rischierati sull'aeroporto, supervisionare l'attività di volo e operativa dei reparti di volo USAF rischierati e assicurare la Difesa della Base.

Fonte: Aeronautica Militare
Immagine: USAF

Nessun commento

Powered by Blogger.