INCENDI IN FRANCIA: INTERVIENE CANADAIR ITALIANO

L'intervento si è reso necessario per concorrere allo spegnimento degli incendi che stanno interessando vaste aree della Francia.

Canadair italiano incendi Francia.
CL415 del Dipartimento dei Vigili del Fuoco impegnato a spegnere un incendio

25 Luglio 2017 - Un Canadair CL415 del Dipartimento dei Vigili del Fuoco è decollato alle ore 17.00 dall'aeroporto di Genova verso la Corsica, per concorrere allo spegnimento dei vasti incendi che, ormai da giorni, stanno interessando le regioni della Francia meridionale ed il nord della Corsica.

Il velivolo è stato attivato da Bruxelles su richiesta del Governo francese nell’ambito del progetto europeo “EU-Better Use of Forest Fire Extinguishing Resources by Italy”, d'intesa tra il Capo Dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio, ed il capo dipartimento dei Vigili del fuoco, Bruno Frattasi.

Il trasferimento del Canadair è finanziato per l’85 per cento dalla Commissione europea, mentre le spese sul territorio sono garantite dal Paese che ha chiesto l’aiuto.
Il mezzo continuerà a essere di base a Genova in modo da poter intervenire, laddove necessario, anche sul territorio italiano dove, al momento, ci sono 24 incendi (di cui nove sotto controllo o spenti) che dalla mattina di oggi hanno richiesto l’intervento della flotta di stato a supporto delle risorse regionali.

I Canadair del progetto europeo, nel periodo in cui non vengono impiegati, su richiesta di Bruxelles, in uno degli altri Paesi dell’Unione in situazioni di criticità, sono disponibili sul territorio italiano e vanno ad aggiungersi a quelli previsti nell’ambito della flotta nazionale, come sta avvenendo da settimane a causa dei numerosi incendi che hanno colpito e continuano a interessare l’Italia.

Fonte: Protezione Civile

Nessun commento

Powered by Blogger.