AVVIATO L'ASSEMBLAGGIO FINALE DEGLI M-346 POLACCHI

Finmeccanica annuncia l’avvio della fase finale di assemblaggio dei primi due Aermacchi M-346 destinati alla Forza Aerea polacca, con una cerimonia a cui hanno preso parte il Comandante delle Forze Armate polacche, Gen. Miroslaw Rozanski, il Generale di Brigata Tomasz Drewniak, Ispettore della Forza Aerea, e il colonnello Paweł Smereka, Comandante della 41a base aerea di addestramento, accolti dal Capo della divisione Velivoli di Finmeccanica, Filippo Bagnato.

M-346 Polacco

La consegna dei primi due M-346 alla Forza Aerea polacca, prodotti presso lo stabilimento della divisione Velivoli a Venegono Superiore (VA), è prevista per la fine di novembre 2016, in linea con le tempistiche del programma.
Il contratto per la fornitura di 8 addestratori avanzanti M-346, a sostituzione dei TS-11 Iskra attualmente operativi, è stato firmato nel febbraio 2014 con il Ministero della Difesa polacco.
L’accordo prevede anche un sistema di addestramento a terra all’avanguardia, con aule dedicate e materiali didattici, il supporto logistico e un programma di formazione per piloti ed ingegneri. L’addestramento a terra include anche il “Full Mission Simulator”, simulatore di ultima generazione in grado di replicare ogni possibile scenario operativo e che può anche essere messo in connessione con il velivolo durante le missioni di addestramento in volo, consentendo agli allievi piloti di simulare voli in formazione o missioni tattiche congiunte.
L’addestratore M-346 è già in servizio presso le forze aeree di Italia, Israele e della Repubblica di Singapore, per un totale, compresa la Polonia, di 59 velivoli ordinati.

Fonte e Immagine: Finmeccanica

Nessun commento

Powered by Blogger.