PRIMO VOLO DI PILOTI ITALIANI ALLA SCUOLA DI VOLO DI AVORD, FRANCIA

Iniziato il percorso dei primi allievi piloti italiani presso la Scuola di Volo di Avord.

Piloti italiani addestramento Francia
Primo volo addestrativo di piloti italiani alla scuola di volo di Avord, Francia.

Il giorno 7 marzo presso la base aerea di Avord (Francia), sede della scuola di trasporto dell’Aeronautica Militare francese (Ecole de L’Aviation de Transport dell’Armée de L’Air), è stato effettuato il primo volo addestrativo sul velivolo EMB 121 KINGU a favore di due Sottotenenti dell’Aeronautica Militare, Enrico e Francesco del corso Pegaso V.

Il corso di pilotaggio, finalizzato all’acquisizione delle capacità necessarie ad operare sui velivoli plurimotori, consentirà ai frequentatori di ottenere il “Brevetto di Pilota Militare” e, una volta tornati in patria, i neo brevettati saranno assegnati alle varie linee di impiego sui velivoli di supporto dell’A.M.


Le fasi di addestramento, svolte in lingua inglese, rispettano sia gli obiettivi, i criteri e le metodologie per la valutazione richiesti dal Comando Scuole dell’Aeronautica Militare di Bari per le scuole volo italiane ed estere nelle quali sono in formazione studenti italiani, sia quelli dell’European Aviation Safety Agency (EASA) per l’ottenimento delle licenze di pilotaggio civili, nello specifico la licenza di pilota commerciale.

L’assegnazione di piloti italiani presso la base di Avord, è frutto di un accordo tecnico che prevede lo scambio tra Italia e Francia di istruttori e allievi, in vista della prossima apertura di una Rappresentanza dell’Aeronautica Militare (RAMi) presso la base francese.

Tale programma risulta particolarmente importante per l’Aeronautica Militare italiana in quanto si pone come obiettivo lo scambio di esperienze formative e addestrative con i partner alleati al fine di potenziare sempre più quelli che sono i processi di standardizzazione ed internazionalizzazione nell’ambito dell’addestramento al volo.


La Base aerea Avord 702 "Captain Georges Madon" dell'Aeronautica è la seconda base aerea più grande in Francia. Erede della tradizione di addestramento del campo di Avord, che è stato il primo centro di addestramento per piloti da combattimento, quasi un secolo fa, l’Ecole de l’Aviatione de Trasport (EAT) 00.319 "Capitaine Jean Dartigues" ha la missione di addestrare i piloti del trasporto militare del Ministero della Difesa. Come i loro predecessori, questi piloti sono chiamati a partecipare alle operazioni militari e agli impegni della Francia.

Fonte, Immagini: Aeronautica Militare

Nessun commento

Powered by Blogger.