LA MARINA AMERICANA PRONTA PER TOP GUN 2

In seguito alla conferma ufficiale del sequel di Top Gun, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti fa sapere con un tweet di essere pronto a farne parte.

L'attore Tom Cruise a bordo dell'F-14 Tomcat durante le riprese di Top Gun

Alcuni giorni fa è stato proprio l'attore statunitense Top Cruise a svelate durante un'intervista in una tv canadese la notizia che milioni di fan in tutti il mondo aspettavano: Top Gun 2 si farà e l'inizio delle riprese è fissato per il 2018. Già da un paio d'anni circolava la voce di un probabile sequel della famosa pellicola americana, ma senza nessuna conferma ufficiale in merito.

Al momento non sono stati resi noti ulteriori dettagli, ma è proprio il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti a postare un tweet con un F-18 sul ponte di volo di una portaerei poco dopo aver appreso la notizia dall'interprete di Maverick: "Top Gun 2??? We're ready!".


Di certo sappiamo che purtroppo non sarà più presente il leggendario caccia F-14 Tomcat, ormai in pensioni da diversi anni. I sostituti più probabili potrebbero essere il Super Hornet od il nuovo F-35C (Variante per portaerei), anche se quest'ultimo non sarà operativo prima di fine 2018, inizio 2019. Dal momento che "Maverick" ha inoltre dichiarato di voler minimizzare l'uso della computer grafica a favore di scene il più reale possibile, la pellicola dovrebbe rispecchiare fedelmente ciò che oggi è la U.S. Navy.

Circolavano inoltre voci su di una possibile trama in cui i due assi Maverick ed Ice Man avrebbero dovuto fare i conti con i moderni droni, dimostrando quanto la parte umana sia ancora indispensabile in un'era proiettata a sostituire l'uomo, non sappiamo se sarà davvero questo il copione, di certo gli spunti non mancano considerando i conflitti e le tensioni che l'America e gli alleati hanno dovuto fronteggiare negli ultimi anni.

Non ci resta che attendere ulteriori sviluppi e dichiarazioni della produzione, siamo certi che il ritorno del film che ha fatto appassionare, innamorare, avvicinare e rendere parte dell'aviazione milioni di persone sarà un nuovo grande successo!

Nessun commento

Powered by Blogger.