DRONI SU ROMA PER EFFETTURARE CONTROLLI DURANTE IL GIUBILEO

Gli Aeromobili a Pilotaggio Remoto (Droni) dell'Aeronautica Militare Italiana dotati di sistemi di sorveglianza e ricognizione sorvoleranno il cielo di Roma durante il prossimo Giubileo, il tutto come ulteriore misura di sicurezza a seguito dei recenti attentati. L'Aeronautica Militare farà decollare il Predator A+ (MQ-1) ed il più evoluto Predator B (MQ-9A) dalla sede del 32° Stormo di Amendola (Foggia).


L'impiego dei droni per il controllo di manifestazioni, stadi, strade, autostrade ed altre aree specifiche è già stato previsto con l'accordo siglato il 27 novembre 2014 tra Aeronautica Militare, Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri.
Il Predator è in grado di filmare e fotografare oggetti e persone da oltre 5 km di altezza distinguendo un uomo, una donna o un bambino ed in alcuni casi anche se i soggetti inquadrati sono armati.

Testo e Foto: Matteo

Nessun commento

Powered by Blogger.