ELICOTTERO GUARDIA COSTIERA SOCCORRE TURISTA CON TRAUMA CRANICO A SAN FRUTTOSIO

Elicottero Guardia Costiera soccorre turista con trauma cranico a San Fruttuoso.

Alle ore 13:05 del 26/03/2018 un elicottero AW139 della 1ª Sezione Volo Elicotteri della Guardia Costiera di Sarzana decollava per l’evacuazione medica di I.M., donna italiana di 71 anni, che a causa di una caduta su uno dei sentieri a San Fruttuoso aveva riportato un trauma cranico. Immediata la risposta dei soccorsi: una squadra del CNSAS - Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, raggiungeva la malcapitata e, realizzata l’impossibilità di un trasporto via terra attivava l’elicottero della Guardia Costiera, sulla base del protocollo di collaborazione siglato con la Base Aeromobili delle Capitanerie di Porto di Sarzana nel mese di aprile 2015 per la ricerca e il soccorso in ambiente impervio.

L’elicottero, Nemo 11-02, raggiungeva l’area di operazioni in pochi minuti e recuperava con il verricello l’infortunata in breve tempo, nonostante le oggettive difficoltà dovute alla morfologia del terreno. Si procedeva quindi al trasferimento presso la piazzola dell’ospedale San Martino di Genova, dove si atterrava alle 14:00 affidando la malcapitata alle cure del personale sanitario.



➤ Può interessarti anche: ELICOTTERO GUARDIA COSTIERA SOCCORRE SURFISTA DISPERSO A CHIAVARI

Fonte, Immagini: Comando Base Aeromobili del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera

Nessun commento

Powered by Blogger.