ROYAL INTERNATIONAL AIR TATTOO 2016

Il Royal International Air Tattoo (RIAT) è da molti considerato il miglior Airshow europeo. Vanta la presenza, nel corso degli anni, di velivoli mai visti prima in Europa, ricordiamo la prima apparizione dell’F-22 Demo Team nel 2008 e della pattuglia acrobatica koreana “Black Eagles” nel 2012, fino ad arrivare all’edizione 2016 in cui vedremo per la prima volta l’F-35 nelle varianti A (decollo convenzionale) e B (decollo corto/verticale), oltre che il ritorno dell’F-22 Raptor.


Dall’8 al 10 Luglio l’Aeroporto di Fairford diventerà il punto di incontro di migliaia di appassionati provenienti da tutto il mondo per ammirare le dimostrazioni dei velivoli più avanzati e rappresentativi di numerose forze aeree.

Velivoli partecipanti al Flying Display

Ramex Delta (2x Mirage 2000), French AF
Rafale, French AF
F-16, Hellenic AF
F-16, Belgian AF
F-16, Polish AF
MIG-29, Polish AF
Team Orlik, Polish AF
AN-28, Polish Navy
F-16, Turkish AF
JAS-39 Gripen, Swedish AF
Patrouille Suisse, Swiss AF
Red Arrows, Royal AF
Eurofighter Typhoon, Royal AF
Hurricane, BBMF
Spitfire, BBMF
Black Cats, Royal Navy
Eurofighter Typhoon, Spanish AF
Eurofighter Typhoon, Italian AF
Frecce Tricolori, Italian AF
F-22A, USAF
F-35A, USAF
CV-22B Osprey, USAF
F-35B, US Navy
KC-130J, US Navy
F/A-18 Super Hornet, Boeing
AH-64 Apache, Royal Netherlands AF
Wings of Storm, Croatian AF
Royal Jordanian Falcons, Civilian Jordanian Aerobatic Team
Bo 105P, German Army
Breitling Wingwalkers, Civilian
Breitling Extra 330SC, Civilian
P-51D Mustang, Civilian
A-400M, Airbus
Eurofighter Typhoon, BAE System

Fonte: RIAT
Testo: Marco

Nessun commento

Powered by Blogger.